Questo contenuto è stato tradotto da una software

Di seguito troverete le risposte alle principali domande sulla connessione con Shippeo.

 

COME POSSO RICEVERE GLI ORDINI DI TRASPORTO? 

Gli ordini di trasporto possono essere inviati alla vostra API, al vostro server FTP o al server FTP di Shippeo.

 

IN QUALE FORMATO POSSO RICEVERE GLI ORDINI DI TRASPORTO?

Gli ordini di trasporto vengono inviati in formato JSON.

Se lavorate già con Calva, possiamo inviare a Calva i file JSON, che vi saranno restituiti nel formato richiesto.

 

È POSSIBILE INVIARE EVENTI UTILIZZANDO CALVA? 

Oggi è possibile utilizzare Calva per inviare i seguenti eventi: Al sito di carico, Fine del carico, Al sito di consegna, Fine della consegna.  
Inoltre, è possibile associare una media a un ordine di trasporto tramite Calva. Tuttavia, il noleggio non è possibile tramite Calva.

 

È POSSIBILE INVIARE POSIZIONI GPS SU UN ORDINE DI TRASPORTO?

No, le posizioni GPS vengono inviate su una risorsa (targa, conducente, ID dispositivo, ecc.). Le posizioni vengono utilizzate per calcolare un ETA preciso.

 

QUALI INFORMAZIONI SONO NECESSARIE PER CREARE UNA MEDIA AL VOLO?

Sono richieste le seguenti informazioni:

  • Etichetta: il nome visualizzato del veicolo su Shippeo.
  • Riferimento EDI: identificativo del veicolo nel vostro sistema.
  • Riferimento telematico: identificativo del veicolo nel sistema del fornitore telematico. Shippeo lo usa per recuperare posizioni.
    • Se si inviano le posizioni direttamente a Shippeo utilizzando la nostra API Positions-in, è possibile utilizzare lo stesso valore come riferimento EDI.
  • Configurazione telematica: Identificatore di Shippeo del fornitore di servizi telematici. Questo valore vi sarà fornito da Shippeo.

Vi invitiamo inoltre a leggere i nostri termini di servizioche si applicano a tutti i nostri utenti spedizionieri e vettori.
Se non trovate la risposta alla vostra domanda, contattateci.

Questo articolo ti è stato utile?
Utenti che ritengono sia utile: 0 su 0